5 marzo 2012

Onion rings al rosmarino con salsa tonno e pistacchi

Finalmente riesco  a preparare qualcosa da inserire nella categoria più amata: Telefilm, Film e Libri!
Non so se avete mai visto Fringe, racconta di uno scienziato che si ritrova a lavorare con l'FBI dopo essere stato per molti anni rinchiuso in un ospedale psichiatrico.
Essendo una serie di fantascienza, se ne vedono di cotte e di crude ed a volte lo stomaco è messo a dura prova; nonostante il dottor Bishop si ritrovi quasi sempre a lavorare su esseri viventi e non, manifesta molto spesso delle voglie culinarie che non potevano di certo sfuggirmi. 
In una delle ultime puntate che ho visto, chiedeva ai suoi collaboratori degli onion rings, ma io ho voluto aromatizzarli al rosmarino ed accompagnarli con una salsa tonnata al pistacchio.

Tempo necessario: 2 ore
Ingredienti per 5 persone:
3 cipolle rosse medie
7 cucchiai farina
2 uova
1 cucchiaio olio EVO
200 ml birra bionda
sale
olio di semi
rosmarino
100 g tonno sottolio
1 alice
3 cucchiaini Philadelphia
25 pistacchi + 5 per guarnire
Colonna sonora: Pearl Jam - The end

Riduciamo le cipolle a fette da circa 1 cm e mettiamole in acqua fredda per un'ora.
Uniamo la farina setacciata, l'olio, l'uovo, la birra e facciamo la pastella.
Solo alla fine aggiungiamo il rosmarino e lasciamo riposare anche la pastella per un'ora.
Nel frattempo possiamo preparare la salsa tritando i pistacchi...
e frullando il tonno, l'alice ed il Philadelphia.
Solo quando la salsa risulterà ben frullata, aggiungiamo i pistacchi tritati precedentemente.
Trascorsa l'ora, scoliamo ed asciughiamo le cipolle; infariniamole leggermente e passiamole nella pastella.
Immergiamo le cipolle in olio bollente e lasciamo che si colorino in entrambi i lati; mettiamole a scolare su carta assorbente e solo dopo aver fatto andar via un po' di olio riponiamole sul piatto da portata.
La salsa è abbastanza saporita quindi non abbondiamo con il sale sugli anelli di cipolla; un anello tira l'altro e la salsa è azzeccatissima, con un bicchiere di birra mi sento proprio come se fossi parte della Fringe Division di Boston.
Con questa ricetta partecipo al contest:
Alla prossima.

M.

10 commenti:

  1. ma brava Magda! che buone! io le avevo mangiate in Francia, certo... poi ho dovuto prendere un digestivo, ma una volta ogni tanto, ne vale la pena!
    P.s. il nuovo controllo per poter postare i commenti è tremendo! non si riescono a capire le lettere.... a volte ci rinuncio

    RispondiElimina
  2. Batù grazie tante! Hai ragione sul controllo ma non riesco a toglierlo...ritento!!!

    RispondiElimina
  3. Che ne dici degli onion rings come antipasto per la cena?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarebbero male, ma sappi che io preparo anche la Torta Sacher...e la decisione è stata presa da una tedesca quindi non è revocabile!!!

      Elimina
  4. noooo le onion rings!!! potrei uccidere per averne una!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. basta pochissimo e sono pronte...sono state una bella scoperta anche per me!!! piacere di conoscerti!!!

      Elimina
  5. Ciao Magda, in primis ti ringrazio per il commento..mi ha fatto commuovere! :) E poi...ma lo sai che abbiamo un sacco di gusti in comune?! ADORO alla follia Fringe ehehee..pensa che me ne guardavo sempre una puntata a pranzo e a cena, puoi capire! O_o I suoi milkshake alla fragola ahahah! E poi la canzone! <3 Amo anche i Pearl Jam! ;)

    RispondiElimina
  6. Buonissime!! Grazie Magda! Ti fanno attraversare nell'altro universo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A breve la foto della tua versione...

      Elimina
  7. You ought to take part in a contest for one of the best blogs on the
    net. I am going to highly recommend this website!

    Also visit my web-site :: registry cleaner review

    RispondiElimina

Dimmi che ne pensi...