7 marzo 2012

Polpette di riso a pois

Deve esserci una qualche corda segreta che mi si attiva quando una ricetta mi incuriosisce.
Non ho ancora capito bene quale sia; non dipende dagli ingredienti, né dalla presentazione, forse è solo questione di cosa vorrei mangiare nel momento in cui la leggo? 
Non penso, perché se una ricetta mi colpisce una volta mi resta impressa e non dipende di certo da sensazioni momentanee. 
Proprio questo è successo con questa ricetta, sta lì scritta sul mio diarietto da anni e non so bene se l'ho vista fare a qualcuno o se mi è stata consigliata, so solo che ogni volta che provo a preparare queste polpette dico che in Sicilia friggiamo tutto e non è affatto una buona abitudine.
Sapevo bene che prima o poi avrei ceduto alla tentazione e così è stato.
Tempo necessario: 1 ora
Ingredienti per 5 persone:
300 g riso
2 uova
sale
3 cucchiai pecorino grattugiato
noce moscata
peperoncino
500 g carne di vitello tritata
farina di grano duro
olio di semi di girasole
Colonna sonora: Simon & Garfunkel - America

Iniziamo cucinando il riso in acqua molto salata secondo i tempi di cottura previsti; una volta cotto, laviamolo leggermente sotto l'acqua per stopparne la cottura e mettiamolo a scolare.
Una volta sgocciolato bene, uniamo le uova, il pecorino, la noce moscata, il peperoncino e la carne.
Creiamo delle polpette e le paniamo con della farina di grano duro.
Friggiamo le polpette in olio di semi bollente fino a che non saranno colorate.
Ebbene sì, c'era un motivo se la ricetta è rimasta nel diarietto e anche se ancora continuo a non capire quale sia la corda segreta, l'importante è sapere che di questa corda ci si può fidare!

Con questa ricetta partecipo al contest:
Alla prossima.

M.

11 commenti:

  1. queste polpette di riso sono una vera bontà! una tira l'altra sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è stato proprio così!!!! :-)

      Elimina
  2. quanto devono essere saporite queste polpettine... mi ingolosiscono molto...
    anch'io sto in fissa con pentole e tegami, e tovaglioli, posate e piatti.... fra un pò esco di casa.. o caccio fuori lo pseudomarito... due piccioni con una fava!!
    ciao magda!!

    RispondiElimina
  3. dai sei siciliana?!!!?? sono stata li in vacanza 3 anni fa e mi sono trovata benissimo.. e ho mangiato benissimo e tantissimo.. mi è rimasta nel cuore e prima o poi ci tronerò.. complimenti per le polpette perchè così col riso devono essere davvero boooone!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì, sono sicula!!! e mangio bene e tanto!!! la Sicilia resta spesso nel cuore di chi la vive...anche solo per poco!!!

      Elimina
  4. Ciao Magda!Piacere di conoscerti! Ho visto che sei passata da me, grazie!Ti ringrazio per le zollette, ma è tutto merito degli stampini! ^_^ Complimenti tu per queste polpette, mi è venuta una gran fameeeee a guardarle!! Adoro l'abbinamento tra colonna sonora e cibo, anch'io ho avuto quest'idea per il blog..poi ci mettevo un sacco di tempo a scegliere la canzone e ho lasciato perdere eheheeh A presto!

    RispondiElimina
  5. la sicilia è magica! vabbè io sono di parte..ce l'ho nel sangue, ma è verissimo chi la visita anche solo una volta, se ne innamora! l'ultima volta abbiamo avuto io e mio marito un brutto incidente in moto, strada orrenda e con chiazze d'olio a causa di un cantiere lì vicino e noi l'abbiamo presa in pieno ahimè... eppure sai che ti dico? ci torno proprio lì, su quella strada: avevo un programma ed è saltato per forza, ma io testona, ci torno ah se ci ritorno...
    ma bando alle mie ciance... le tue polpettine sono meravigliose! brava :-)

    RispondiElimina
  6. che bonta le tue polpettine complimenti da oggi ti seguo se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao che bel blog! E' la prima volta che passo da qui, quindi mi unisco ai tuoi fans! Ho letto che sei siciliana, di dove sei? Se vuoi puoi far parte del nostro gruppo su Facebook "foodbloggers siciliani". Ti aspetto, ciaoooo

    RispondiElimina
  8. acciderbolina che buone. Qui rischio di dare un morso al monitor sono veramente golosi ed accattivanti.
    Un bacio e se hia tempo passa da me e dimmi cosa ti ispira le foto del post dell'8/3. Ti aspetto e buon W E

    RispondiElimina
  9. e che buone :) mi piace la tua cordicina !!

    RispondiElimina

Dimmi che ne pensi...