8 novembre 2015

Gelatine al mandarino

Forse è ancora presto per iniziare a pensare a pranzi e cene di Natale.
Soprattutto per una soprannominata Grinch.
Ma portarsi avanti col lavoro non fa male.
Queste gelatine possono chiudere un pasto abbondante e favorire la digestione, ma solo se usate un buon digestivo al posto dello spumante. 
Mi sono piaciute perché sembrano le jellow alcoliche, tanto amate negli USA. 

Tempo necessario: 2 ore
Ingredienti per circa 15 gelatine:
500 g succo di mandarini
300 ml spumante rosa
2 cucchiai zucchero
15 g colla di pesce
granella di pistacchio
Colonna sonora: Natalie Merchant - Not in this life

Mettiamo la colla di pesce a bagno 10 minuti in acqua fredda.
A parte uniamo lo spumante, il succo e lo zucchero e lasciamo arrivare a bollore.
Uniamo la gelatina strizzata.
Togliamo dal fuoco e mescoliamo.
Mettiamo negli stampini e lasciamo a freddare.
Mettiamo in frigo e guarniamo con la granella di pistacchio.

Se si vuole rendere ancora più alcolica la gelatina, basta ribilanciare i liquidi, mettendo più spumante che mandarini. 

Alla prossima.

M.

1 commento:

  1. Immagino molto profumata e golosa ! Buon inizio di settimana !

    RispondiElimina

Dimmi che ne pensi...